In caso di vittoria della candidata Marine Le Pen alle elezioni presidenziali in Francia, il tasso di cambio dell’euro potrebbe crollare fino alla parità con il dollaro o anche meno.



Lo riferisce Bloomberg citando l’opinione di alcuni esperti. Come riferisce l’agenzia, la caduta pronosticata dell’euro è associata alla promessa di Le Pen di tenere un referendum sul ritorno al franco francese.

Secondo gli analisti, una situazione simile è stata osservata con il tasso di cambio della sterlina dopo la decisione del Regno Unito di abbandonare l’Unione Europea. Più della metà dei 38 esperti economisti intervistati da Bloomberg, ha suggerito che l’euro non sarà superiore al costo di un dollaro e alcuni non hanno escluso che varrà molto meno. Altri esperti hanno detto che la moneta europea fluttuerà nella zona tra 1,05 e un 1 dollaro. Oggi il corso è di 1,08 dollari.

L’ultima volta che c’è stata la parità tra le due monete è stato nel 2002.

Fonte: it.sputniknews.com








_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere