2937
Il Dr. Carl Sanders è stato il direttore del progetto per lo sviluppo del micro-chip.
Ingegnere elettronico dal 1968, conosce i microchip fin dall’inizio.
Egli ha diretto un gruppo di cento fra i migliori scienziati del mondo, in uno studio che è costato un milione e mezzo di dollari.
L’oggetto di questo studio era determinare il punto più appropriato per inserire il micro-chip all’interno del corpo umano, così da poter captare al massimo i cambiamenti di temperatura, perché la batteria al litium si ricarica automaticamente con le fluttuazioni di temperatura.
Trovarono che il punto più adeguato si trovava proprio sotto i capelli della FRONTE UMANA E SOTTO IL DORSO DELLA MANO DESTRA, esattamente come descritto nell’Apocalisse (Bibbia).
L’impero del micro-chip ha già preso piede e la sua tecnologia è avanzata, ed è ora al punto esatto perché si possa realizzare la profezia biblica sulla bestia e il suo marchio.
“Gli odierni microchips si attivano tramite onde radio a bassa frequenza che li bersagliano. Con l’aiuto dei satelliti, l’individuo impiantato può essere seguito ovunque sul globo. Questa tecnica è una di quelle che sono state testate nella guerra in Iraq, dice il dott. Carl Sanders, colui che inventò l’intelligence-manned interface (IMI) biotico, che viene iniettato nelle persone. (A suo tempo, nella guerra del Vietnam, ai soldati veniva iniettato il Rambo chip, progettato per aumentare il flusso di adrenalina nel sangue.) I supercomputers da 20-miliardi-bit/secondo presso la NSA (National Security Agency) possono ora “vedere e udire” quello che sperimentano i soldati sul campo di battaglia con un sistema di monitoring remoto (RMS).

“Quando un microchip di 5-micromillimetri (il diametro di un capello è di 50 micromillimetri) viene posto sul nervo ottico dell’occhio, riesce a tracciare i neuro-impulsi del cervello che rappresenta le esperienze, gli odori, la vista, e la voce della persona impiantata. Appena trasferiti e memorizzati in un computer, questi neuro-impulsi possono essere inviati indietro al cervello della persona tramite il microchip per essere rivissuti. Usando un RMS, un operatore di computer sul campo può inviare messaggi elettromagnetici (codificati in segnali) al sistema nervoso, influenzando il comportamento del bersaglio. Con l’RMS, si possono indurre allucinazioni visive e sonore in persone del tutto sane.




“Ogni pensiero, reazione, suono, e osservazione visiva determina un certo potenziale neurologico (spike) e configurazioni nel cervello e i suoi campi elettromagnetici, che possono ora essere decodificati in pensieri, visioni e voci. La stimolazione elettromagnetica può pertanto alterare le onde cerebrali di una persona e influenzarne l’attività muscolare, generando crampi muscolari dolorosi vissuti come tortura.”

Il microchip è un mini congegno elettronico che ha dimensione di un quarto di un granello di riso.
Può contenere fino a 250.000 dati, sia in entrata che in uscita, registrati, cioe’ puo’ trasmettere e ricevere dati e/o ordini…
E’ munito di antenna, con la quale, attraverso satellite, può localizzare qualsiasi persona o animale che lo portasse a tre metri dal luogo esatto in cui si trovano. E’ un mezzo di controllo efficientissimo.
I dati vengono letti con lo scanner, come quelli in uso nei supermercati, e vengono inviati al grande computer che tutto controlla.
Contiene una batteria al litio, ricaricabile.
Questa batteria si ricarica con fluttuazioni di temperatura.
E’ inoltre munito di un “trasponder” che è un sistema di immagazzinamento e lettura di informazioni (in un micro-chip), la cui lettura si fa mediante onde come quelle di un controllo remoto.

Varie aziende tra cui la General Electric e la Motorola con l’appoggio degli Stati Uniti hanno lavorato su questo progetto che indivudua le persone che lo indossano.




Sanders ha incontrato Henry Kissinger e gli architetti del Nuovo Ordine Mondiale decine di volte al fine di costruire un chip di identificazione.
Sanders ha sostenuto che questo gruppo voleva controllare i miliardi di persone nel mondo .
Rendendosi conto del grosso errore che aveva fatto passo il suo tempo a raccontare i piani insidiosi dell’élite globale incorraggiando la gente a non farselo impiantare.
Il dottor Sanders ha trovato anche la Fede religiosa dopo una grave malattia cui mircolosamente guari,era affetto da metastasi in stato avanzato,dopo questa guarigione parlo a tutti del marchio della bestia e si converti.
Anche se non siete religiosi , la conoscenza di Sander sul funzionamento interno delle élite globali è incredibile e abbastanza informativo . Dipinge un quadro chiaro di quanto sia pericoloso il nostro futuro .
Prendendo il chip non solo perdiamo la nostra identità, ma le nostre menti pure, compresa la salute.


http://telepathhero.blogspot.it/…/dr-carl-sanders
http://www.disinformazione.it/microchip_sui_neonati.htm
Mednat.org

 

Giuseppe D’Angelo

Movimento anti NWO

Tratto da: www.morasta.it

Non perdetevi i nuovi aggiornamenti, seguiteci nella App per cellulari 




CONTINUA A LEGGERE >>