4241

Depurarsi con i centrifugati del benessere

I centrifugati sono dissetanti, ricchi di vitamine, sali minerali e molto utili per depurare il corpo per mantenersi in linea.

I centrifugati detossificanti sono l’ideale per una giornata depurativa, specialmente in un periodo di stress, o dopo le abbuffate delle feste.  Sono ideali in caso di ritenzione idrica, ottimi nella nostra dieta e ci aiutano a rimanere in forma.

1) Centrifugato al sedano

Molto veloce, bastano solo 5 minuti per preparare 4 bicchieri dicentrifugato energizzante.

Ingredienti:

  • 5 gambi di sedano con foglie
  • 3 carote
  • 3 pomodori
  • 1 piccolo mazzetto di coriandolo fresco

Preparazione:

Possiamo iniziare a Lavare le carote, i pomodori, il sedano, e il coriandolo. Procedendo poi a mettere il tutto nelle centrifuga, iniziando con il sedano, il coriandolo e i pomodori, poi aggiungendo le carote. Possiamo terminare il tutto con la semplice aggiunta di sale e pepe a piacere se avete intenzione di arricchirne il gusto.

Le sue proprietà:

Il sedano è depurativo, diuretico, carminatico, tonico e stimolante.

2) Centrifugato al sedano

Ingredienti:

  • 2 gambi di sedano
  • 2 carote
  • 1 mela.

Il sedano è una verdura depurante, mentre la carota e la mela sono ricche di vitamine. Sempre seguendo la medesima procedura della ricetta precedendo, andiamo a centrifugare il tutto.

3) Centrifugato al cetriolo

Ingredienti:

  • 2 gambi di sedano
  • 1 cetriolo
  • 5 foglie di spinaci.

Adesso procediamo e centrifughiamo il tutto, e in questo centrifugato troviamo il sedano potenziato dal cetriolo, ottimo per rinfrescare e depurare il nostro organismo, con l’unione degli spinaci ricchi di vitamina C e acido folico.

La centrifuga come funziona?

La centrifuga è un piccolo elettrodomestico che sfrutta il principio fisico della forza centrifuga.

In pratica introducendo frutta e verdura nell’apparecchio, gli alimenti vengono sminuzzati e il succo separato dalla polpa grazie ad un componente che gira ad alta velocità. La polpa è trattenuta da un filtro molto sottile, e, volendo può essere riutilizzata in molti modi.

Fonte: www.naturopataonline.org

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Le informazioni diffuse dal sito non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore, l’articolo è solo a scopo informativo.