https://www.sapereeundovere.com/
https://www.sapereeundovere.com/A Copenaghen la finanza, la politica e l’intelligence si è incontrata con Silicon Valley per il controllo dei dati elettronici

Negli ultimi anni, le nuove tecnologie e Internet sono stati temi chiave all’ordine del giorno del Club Bilderberg, che prevede di utilizzarli per controllare completamente la popolazione mondiale entro il  2050. A sostenenrlo è il giornalista Aaron Dykes su Truthstream media, secondo cui la tecnologia e lo spionaggio sono stati alcuni dei temi più importanti della riunione annuale tenutasi poche settimane fa in Danimarca.




“La fine della privacy, è stato il cosiddetto ‘Big Data’ e l’emergere di dispositivi Internet sono pietre miliari in un piano già in corso per stabilire il controllo sociale, che sta prendendo forma e viene aggiornato annualmente nelle riunioni elitarie Bilderberg”. Secondo Dykes, quest’ultimo sta prendendo il controllo di un mondo da monitorare da vicino, sfruttando “le infinite possibilità di Internet, la comodità offerta da” “dispositivi” intelligenti o dall’intrattenimento ‘on-line ‘.

Dykes prevede che entro il 2025 i dispositivi elettronici e gli elettrodomestici “invieranno su Internet molte più informazioni di quelle che potresti mettere tu o i tuoi amici su Facebook. Nel 2050, gli americani vivranno in città densamente popolate intelligenti in cui le loro vite saranno controllati da flussi di dati in tempo reale”.




I direttori delle industrie membri del mondo bancario, della finanza, della politica, di intelligence e di guerra si sono incontrati con i leader tecnologici nella Silicon Valley, cioè, i mediatori di potere dietro Google, Facebook o Microsoft, a consolidare il proprio controllo sui dati elettronici da tutti gli angoli del globo, conclude Dykes.

Fonte lantidiplomatico.it

COMMENTA O CONDIVIDI SU FACEBOOK ☟