2899
Nonostante filmati come quello che segue non vengano mandati in onda dalle nostre televisioni (per le quali paghiamo pure le tasse), grazie a Youtube e alle condivisioni degli utenti, riescono a raggiungere, in poche ore, centinaia di migliaia di visualizzazioni.

Nella descrizione del filmato viene spiegato in due lingue, russo e inglese, quello che si vede. Un drone (aereo senza pilota) russo ha scoperto in Siria che i terroristi stanno spostando armi, munizioni, rifornimenti e centri di comando all’interno dei centri abitati, in prossimità delle moschee.




terroristi sanno bene che gli aerei russi non bombarderebbero mai i civili e le moschee e quindi utilizzano i civili come scudi umani. Ma c’è un’ipotesi ancora più grave: i russi sono preoccupati che gli stessi terroristi possano far esplodere le moschee. Allora sì che vedremo la notizia sulle nostre Tv occidentali. Ma in questi termini: “Putin bombarda civili e moschee siriane!”.

Ovviamente speriamo di sbagliarci ma intanto facciamo girare anche in italiano la notizia che russi e anglofoni condividono già da ieri.




 

Fonte: KeVideo

Tratto da: www.informarexresistere.fr

Non perdetevi i nuovi aggiornamenti, seguiteci nella App per cellulari 




CONTINUA A LEGGERE >>