1008
1008Nell’Ucraina dell’est divamapa un “conflitto a bassa intensità” che rischia di trasformarsi in un conflitto globale, grazie ai soliti Stati Uniti che già iniziano a parlare di un’opzione militare.

Il primo video è un documentario sosttotitolato in inglese, che mostra come i cittadini del Donbass ritengono il governo di Poroshenko l’unico responsabile del conflitto. Da’ltronde se Obama parla ancora di intervento russo nel conflitto, senza addurre prove, di recente si sono scoperti gli altarini: gli USA inviano “consiglieri militari” in Ucraina , esattamente come ai tempi del Vietnam, come potete constatare voi stesso leggendo il seguente articolo e visionandone il filmato incorporato :
http://www.ilgiornale.it/news/mondo/lunga-mano-dellamerica-soldati-usa-sul-suolo-ucraino-1086392.html
Ricodiamo che ai tempi del Vietnam, dopo il continuo invia di “consiglieri militari” gli USA si inventarono un finto attacco dei Nord-Vietnamiti contro una loro nave da guerra. In tal modo iniziò la guerra vera e propria dopo anni di lotta dell’esercito del Vietnam del Sud contro la guerriglia. E già arrivano nitizie (difficili da confermare) secondo le quali gli USA abbiano già pianificato l’ennesima sceneggiata per giustificare il loro intervento diretto in Ucraina (per esempio divise dell’esercito russo da mettere indosso a cadaveri in modo da “provare” l’intervento russo nel conflitto).
Del resto anche sul sito dei congedati della folgore leggiamo chiaramente di un intervento diretto di “consiglieri” occidentali per combattere i separatisti dell’Ucraina dell’est:
http://www.congedatifolgore.com/it/la-airborne-di-vicenza-in-ukraina/




Nel frattempo n Ucraina si diffonde la nostalgia per il nazismo che contagia soprattutto l’esercito.

Nella nuova Ucraina si moltiplicano infatti gli episodi di violenza e minacce nei confronto di persone che sono, anche solo, sospettate di essere russe o di lavorare con o per i russi.




Per fortuna tra la gente inizia a serpreggiare la rabbia contro questa “Nuova Ucraina” e contro la politica bellicista del suo governo, vedi il seguente video sottotitolato in italiano.

Fonte scienzamarcia.blogspot.it