3587
Al prezzo di oltre 100mila euro, Nichi Vendola e il suo compagno italo-canadese Eddy Testa sono diventati genitori di un bambino comprato con l’utero in affitto.

Secondo il quotidiano “Libero”, infatti, è nato negli Stati Uniti Tobia Antonio, partorito da una donna indonesiana con passaporto statunitense. Il piccolo avrà tre passaporti. La notizia della nascita non è stata al momento confermata dai protagonisti ed è destinata a suscitare polemiche soprattutto dopo lo stralcio della stepchild adoption dal ddl Cirinnà.




In Canada l’ex governatore pugliese non avrà difficoltà a riconoscere il bimbo, in Italia la parola passerà invece quasi certamente da un giudice.

Vendola e il sesso dei bambini, intervista a Repubblica. Leggi le ultime righe >>>

3586

Fonte: www.imolaoggi.it

CONTINUA A LEGGERE >>