La frutta secca offre una miriade di benefici per la nostra salute. Ricca di grassi sani, proteine, oligoelementi, minerali e vitamine dall’alto valore energetico, mangiarla regolarmente e moderatamente ci aiuta a migliorare la salute e a prevenire numerose condizioni di salute. Tra la frutta secca più benefica si trovano senza dubbio le mandorle: ecco perché andrebbero mangiate ogni giorno.

Le mandorle sono ricche di vitamina E, magnesio, proteine, fibra, grassi sani, potassio, calcio, fosforo, zinco e ferro, sono gustose e possono essere implementate facilmente alla dieta quotidiana. Ecco i principali benefici delle mandorle.

Le mandorle ci aiutano a ridurre il rischio di soffrire di malattie cardiache, abbassando i livelli di colesterolo cattivo e aumentando quello buono. Inoltre, aiutano a migliorare la salute digestiva, regolando la quantità di batteri intestinali benefici.

Al consumo regolare di mandorle è stata associata anche una riduzione dei danni per ossidazione, grazie all’alto contenuto di antiossidanti. Le mandorle fanno bene anche alla salute del cervello, prevengono demenza senile e Alzheimer, e ne migliorano le funzioni cognitive.

Ricche di calcio e fosforo, le mandorle proteggono e rinforzano le ossa, mentre la fibra aiuta a regolare il transito intestinale e a combattere la stitichezza.

Le mandorle contengono tirosina, un aminoacido che aumenta la produzione di dopamina, chiamata anche “ormone della felicità”.

Fonte: www.rimedio-naturale.it

Tratto da: lospillo.info

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Le informazioni diffuse dal sito non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore, l’articolo è solo a scopo informativo.