1738
Una delle conseguenze nell’essere una persona sedentaria (in molti casi anche nell’essere una persona super attiva) è il mal di schiena. I numeri parlano chiaro: le persone che soffrono di questa fastidiosa, e in molti casi anche dolorosa, patologia sono a milioni soltanto in Italia. Tuttavia il mal di schiena, nella maggior parte dei casi, può essere completamente eliminato grazie ad alcuni semplici e costanti accorgimenti.

Nei casi di rigidità, dolori e spasmi questi 7 esercizi di stretching riporteranno la tua schiena in forma e in salute.

#1 Lo stretching sul pavimento del bicipite femoralestretching schiena 1

Mantieni la posizione per 30 secondi, due volte per ogni gamba.

#2 Stretching dal ginocchio al petto

stretching schiena 2

Questo esercizio aiuta a rilassare e rinforzare i glutei. Mantieni la posizione per 20 secondi per ciascuna gamba, ripeti per due volte.

#3 Stretching spinale

stretching schiena 3

Questo esercizio è indicato per chi soffre di sciatica. Mantieni la posizione per 20 secondi e ripeti sull’altro ginocchio. Puoi ripeterlo quanto desideri, ma senza esagerare.

#4 Stretching del piriforme

stretching schiena 4



Mantieni la posizione per 30 secondi e ripeti con l’altra gamba.

#5 Stretching dei flessori dell’anca

stretching schiena 5

Mantieni la posizione per 30 secondi, cambia gamba e ripeti.

#6 Stretching a terra del quadricipite

stretching schiena 6

Mantieni la posizione per 30 secondi su ogni lato. Ripeti due volte per ogni lato.

#7 Stretching completo della schiena

stretching schiena 7

Mantieni la posizione per 30 secondi e dopo prova questo: 

stretching schiena 8

Mantieni la posizione per 10 secondi su ogni lato.

Con impegno e volontà riavrai una schiena nuova perfettamente in forma!

Fonte: www.panecirco.com

Disclaimer: Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.

 








_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere

[wysija_form id="1"]