3759
Una moto che va ad acqua? Non è fantascienza, ma la soluzione che ha trovato un funzionario brasilianonel suo garage di San Paolo. L’invenzione si chiama “Moto Power H2O”. Per la precisione, a far viaggiare la vecchia Honda di Ricardo Azevedo, è l’elettricità grazie all’acqua. Attraverso un processo di elettrolisi, innescato dalla batteria, l’idrogeno è liberato dal legame con l’ossigeno nell’acqua e contribuisce all’alimentazione del motore; l’energia cinetica che ne deriva è poi utilizzata per ricaricare la batteria elettrica. L’invenzione era già stata documentata dalla tv parastatale russa RT, dove fu detto che la moto in questione era in grado di percorrere circa 500 km con un litro, ora ne parla anche Euronews. Sembra che sia possibile utilizzare praticamente qualsiasi tipo di acqua, anche inquinata. Un modo per coniugareenergia pulita con riutilizzo dei reflui? VIDEO:



Fonte: www.globochannel.com

Se non ci trovate nei social, cercateci da qui 😉 e mettetelo nei preferiti del vostro Browser




CONTINUA A LEGGERE >>






_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere