Se l’infiammazione persiste per un periodo di tempo prolungato, o indefinitamente, potremmo soffrire di infiammazione cronica.  Se hai questi sintomi persistenti come gonfiore, arrossamento, dolore, febbre, perdita di appetito o un malessere generale, prova ad alleviare il malessere con questi alimenti infiammazione-combattimento:

  • Avocado: questo frutto oltre ad essere un’ampia fonte di grassi monoinsaturi, l’avocado ha dei poteri che riducono l’infiammazione. Prendere almeno da cinque a sette porzioni al giorno, in insalata o con altri alimenti, o semplicemente da soli, fa miracoli.
  • Verdure a foglia verde: broccoli, cavolfiore, insalate e molti tipi di ortaggi a foglia verde dovrebbero essere proprio il vostro sostegno principale per il corpo nella battaglia contro l’infiammazione.
  • Noci: oltre a contenere la preziosa vitamina F, le noci hanno diverse proprietà nutrizionali quasi indispensabili. Posseggono anche antiossidanti e benefici antinfiammatori.
  • Olio extravergine d’oliva: Questo olio benefico aiuta a ridurre l’infiammazione, aiuta con la perdita di peso e aiuta ad abbassare il colesterolo, ma attenzione usare un’ottima varietà extravergine spremuto a freddo, per il massimo beneficio. Ci sono studi scientifici che dimostrano le proprietà dell’olio extravergine e funziona.
  • Zenzero: Questa spezia non solo aiuta a combattere l’infiammazione ma funziona anche sopprimendo la formazione di composti infiammatori in primo luogo.
  • Barbabietole: le barbabietole ricche di antiossidanti, Sali minerali così come la vitamina C posseggono in aggiunta anche il potere per ridurre il gonfiore.

Fonte: www.naturopataonline.org




Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Le informazioni diffuse dal sito non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore, l’articolo è solo a scopo informativo.