4020
L’indignazione per le modalità offerte dal ddl ‘La Buona Scuola‘ è salita talmente tanto da spingere insegnanti non solo a promuovere sit-in di protesta in piazza ma anche lanciando appelli sui social. In questo caso, il finale risulta alquanto inedito e riguarda inevitabilmente il referendum costituzionale di ottobre:

Tommaso Longobardi – Timeline | Facebook




Fonte: www.globochannel.com