4005
Stephen Lendman (analista politico di Chicago) :

”La politico a lungo termine degli USA rimane la stessa, non importa chi e’ il capo di stato.




L’America non e’ la nazione con due partiti, ma e’ uno stato a partito unico. Si tratta di un duopolio gestito da potenti e ricchie lobbies.

Le politiche rimangono sempre le stesse con una sola eccezione. Ogni amministrazione riesce ad essere peggiore rispetto a quella precedente. L’unica eccezione nella mia vita e’ stata ai tempi di Kennedy nei primi anni 60. Un uomo che si trasforma da un guerriero ad un operatore di pace, e per questo che la CIA lo ha ucciso, proprio per essere sicuri che l’America sia sempre in guerra.

Se Donald Trump diventera’ presidente l’America sara’ in guerra per tutto il suo mandato forse in misura maggiore di Obama.




Obama ha superato il peggio di Bush, sia all’estero che in casa.

A casa i diritti umani e le liberta’ civili sono sistematicamente distrutte, l’America sta diventando uno stato di polizia.

All’estero l’America ha un’agenda di guerra permanente”

Fonte : http://www.presstv.ir/Detail/2016/01/11/445318/Kennedy-murder-CIA-/

Tratto da NoMassoneriaMacerata

Da: www.complottisti.com