3728
di Valeria Paglionico

Con l’arrivo della bella stagione spesso ci ritroviamo la casa completamente infestata da insetti di ogni tipo. Mosche, zanzare, scarafaggi e ragni possono essere allontanati con dei rimedi naturali semplicissimi. Scopriamoli tutti.

Con l’arrivo della bella stagione, ritorna un problema molto comune: la casa infestata dagli insetti. Formiche, scarafaggi, mosche e zanzare cominciano a ronzare e a svolazzare in giardino e nelle stanze, rendendo l’atmosfera davvero invivibile. Se non volete ricorrere a spray e ad insetticidi tossici sia per la salute che per l’ambiente, esistono una serie di rimedi naturali per cacciarli via. E’ infatti la natura stessa a fornirci tutto quello di cui abbiamo bisogno. Come prima cosa, bisogna tenere ben puliti gli ambienti e soprattutto conservare correttamente gli alimenti, che attirano facilmente ogni tipo di insetto. Inoltre, bisogna prevenire e non aspettare che le formiche e gli scarafaggi arrivino. Scopriamo dunque tutti i rimedi “casalinghi” per cacciare gli insetti da casa.

Formiche – Per cacciar via le formiche, innanzitutto bisogna individuare da dove arrivano. Questi infatti solitamente si muovono sempre in fila e per interrompere le loro processioni, basterà cospargere il percorso con dei fondi di caffè, con qualche goccia di limone o con della polvere di cannella. In alternativa, si possono utilizzare anche fettine di cetriolo, pepe macinato e menta secca.




Mosche – Contro le mosche la prima cosa da fare è sicuramente coprire o conservare tutto il cibo presente in casa. Arrivano infatti non appena sentono degli odori gustosi e per cacciarle si potrà provare con delle scorzette di arancia o di limone con chiodi di garofano. Le mosche infatti odiano gli odori forti e di conseguenza scapperanno subito appena arrivate in prossimità della cucina.

Zanzare – Chi non ha mai passato delle notti insonni a causa del ronzio e delle punture di zanzara? Per tenerle lontane, prima di tutto, è necessario eliminare ogni fonte di acqua stagnante. Inoltre, gerani, basilico, menta sono tutte piate che hanno un odore forte e che terranno lontani questi insetti. Nei casi più disperati potrà essere utilizzato l’olio essenziale di citronella, che dovrà essere diluito in acqua e spruzzato su vasi, davanzali e sulla pelle.

Scarafaggi – Gli scarafaggi sono forse gli insetti più sgraditi che possiamo ritrovarci in casa. Per allontanarli, basterà mettere sul balcone una piantina di alloro e spargere le sue foglie sminuzzate in prossimità delle porte e delle finestre. Gli scarafaggi odiano anche l’odoro dei aglio, limone e chiodi di garofano. Si potrà realizzare un frullato con questi ingredienti e spruzzarlo all’occorrenza.

Ragni – I ragni sono gli insetti che danno meno fastidio poiché non si avvicinano al cibo e non pungono. La loro presenza è però ugualmente sgradita ed antiestetica. Per allontanarli, basterà distruggere la loro ragnatela oppure utilizzare dei repellenti naturali con della lavanda, il cui odore li farà scappare immediatamente.

Fonte: donna.fanpage.it

 

CONTINUA A LEGGERE >>