Il ministero degli Esteri nordcoreano ha dichiarato che l’invio della portaerei statunitense verso la penisola coreana è una dimostrazione delle intenzioni aggressive degli Stati Uniti, alle quali Pyongyang è pronta a reagire. Lo riferisce l’organo d’informazione nazionale nordcoreano KCNA.



“[L’invio della portaerei USS Carl Vinson verso le coste della penisola coreana] dimostra che l’invasione della Corea del Nord da parte degli Stati Uniti ha raggiunto una fase critica. Se gli Stati Uniti avranno il coraggio di optare per l’azione militare… la Corea del Nord è pronta a reagire in qualsiasi forma di azione militare vogliono gli Stati Uniti”, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri.

Nella dichiarazione si sottolinea inoltre che la Corea del Nord non mendica la pace, ma è sempre “pronta a difendersi con la forza delle armi”.

Fonte: it.sputniknews.com

CONTINUA A LEGGERE >>








_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere