http://sapereeundovere.itNEL NOSTRO MONDO MODERNO E’ DI VITALE IMPORTANZA PURIFICARE E DISINTOSSICARE IL CORPO regolarmente dai  materiali transgenici che possono danneggiare il naturale equilibrio della flora nel nostro intestino, così come avvelenare il sangue, causando disturbi gastrointestinali, e innescando danni neurologici.Ecco cinque integratori naturali che è possibile utilizzare per contribuire a disintossicare il corpo dagli  OGM dannosi, e in ultima analisi, il ripristinare  un  sano equilibrio  della  mente e del corpo.

 

1) La buccia del Psyllium  

Conosciuta per i suoi  incredibili effetti nella  pulizia del colon,la  buccia di psyllium è una delle migliori  quando si utilizza per  le  pulizie  che prevedono il lavaggio dell’intestino e il ripristino della funzione digerente. Dal momento che gli OGM hanno dimostrato di alterare direttamente il bilancio batterico all’interno dell’intestino, la buccia di psyllium è un potente rimedio per contribuire a liberare l’intestino da questi invasori transgenici, che a loro volta permettono ai batteri benefici di  ritrovare il loro giusto posto come regolatori del sistema digestivo.Gli individui con sindrome del colon irritabile (IBS), stipsi, diarrea, colite ulcerosa, indigestione, e altri disturbi digestivi persistenti, trovano  sollievo dalla buccia di psyllium. Una volta ingerita con abbondante acqua,la  buccia di psyllium si espande in una massa gelatinosa che,effettua uno  scrub dell’ intestino ripulendolo  dagli  accumuli tossici. Questa stessa azione del colon può anche contribuire a liberare il sistema digestivo dei materiali transgenici accumulati .

 

2) Composti organici solforati / MSM 
Quando si tratta di assicurare che il fegato attivi  a pieno la sua capacità di disintossicazione, non c’è forse nutriente più potente dello  zolfo organico, che è anche conosciuto come metilsulfonilmetano (MSM).Una componente fondamentale nella disintossicazione , la produzione di energia, l’ossigenazione delle cellule, e la capacità immunitaria.Lo zolfo organico ha acquisito lo status di prodotto miracoloso tra molti professionisti della salute che ora riconoscono come una carenza di questo nutriente  vitale può favorire l’accumulo di tossine  nel corpo.Lo  zolfo organico anticamente era presente in moltissimi cibi naturali Ma con l’avvento degli  OGM,dei  fertilizzanti sintetici, dei  pesticidi ed erbicidi, e altri interventi agricoli “moderni” , esso è gravemente carente in tutta  la gamma dei cibi che lo dovrebbero contenere .



 

3) I probiotici 

Dal momento che gli OGM tendono ad alterare l’equilibrio dei batteri all’interno dell’intestino, sarebbe utile integrare  con probiotici e alimenti ricchi di probiotici – Questi includono a esempio  i crauti crudi, il kefir,il  tè Kombucha,la zuppa di miso, verdure fermentate, yogurt, e le microalghe  blu-verdi –  Questi sono  assolutamente vitali per proteggere l’organismo  contro gli effetti nocivi dell’esposizione agli OGM,contribuendp a garantire che il vostro apparato digerente rimanga privo di tossine.

4) Cascara sagrada / sacro corteccia 
Uno delle  più potenti  erbe conosciute per la  pulizia del colon, La Cascara Sagrada, è conosciuta  anche con il nome  di corteccia sacra, California spinoso, e Rhamnus purshiana,ed  è stato a lungo utilizzato da antiche culture per purificare l’intestino ed eliminare le tossine.La  Cascara sagrada è ricca di un composto noto come antrachinone che scatena la contrazione delle pareti intestinali, che a sua volta promuove l’ attività intestinale.La Cascara sagrada contiene anche composti che promuovono il rafforzamento dei muscoli del rivestimento intestinale, che sono necessari per l’eliminazione sana e regolare delle tossine e delle  scorie.Questo, combinato con il suo effetto lassativo rende la  cascara sagrada  una delle più efficaci erbe per la pulizia del colon che l’uomo conosca.

 

5) Radice di bardana selvatica 

Un potente agente di pulizia del sangue, la radice di bardana selvatica è relativamente facile da ottenere, e semplice da prendere. Un diuretico aggressivo, radice di bardana selvatica  è abbastanza forte per liberare il corpo dalle  tossine, tra cui residui di OGM , pesticidi associati e prodotti chimici ed erbicidi.La  Radice di bardana aiuta anche a purificare dai  parassiti, dai metalli pesanti, batteri, e altre tossine dal sangue, ed è spesso usato per trattare le infezioni batteriche e virali croniche come la malattia di Lyme.

FONTE mangiosintetico

TRATTO DA ilfattaccio.

 

Se non ci trovate nei social, cercateci da qui 😉 e mettetelo nei preferiti del vostro Browser




CONTINUA A LEGGERE >>






_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere