3560
L’olio essenziale di origano (ricavato dalle sue foglie) può essere un trattamento efficace contro alcune infezioni batteriche resistenti ai medicinali. I ricercatori della Georgetown University hanno trovato che l’olio essenziale di origano pare riduca l’infezione tanto quanto gli antibiotici tradizionali.

 

A dosi relativamente basse, è efficace contro lo stafilococco ed è stato riscontrato sia paragonabile, per le sue proprietà battericide, agli antibiotici come la streptomicina, e la pennicilina [Science Daily 10/11/2001]. Questi i risultati presentati da Harry G. Preuss, MD, professore di fisiologia e biofisica, Georgetown University, durante il meeting annuale all’American College of Nutrition in Orlando, Florida.

SEGUICI SENZA CENSURE SU TELEGRAM E SU VK

Lo scorso anno dei ricercatori britannici riportarono che l’olio essenziale di aveva una attività antibatterica contro 25 diversi tipi di batteri. [Journal Applied Microbiology, Volume 88, February 2000]
Uno studio clinico da noi in Italia, ha indicato che questo olio può essere usato per trattare parassiti intestinali [Phytotherapy Research, Volume 14, May 2000]

Tra 52 olii di piante testate, nell’origano fu trovata una azione farmacologica contro la Candida albicans (un fungo), E. coli, la Salmonella enterica e lo Pseudomonas aeruginosa. [Journal Applied Microbiology, volume 86, June 1999] e questo ultimo è assai difficile da trattare poichè ha sviluppato resistenza contro gli antibiotici farmacologici.

Tratto dal mio Blog Saluteolistica.blogspot.com

Fonte: www.naturopataonline.org

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Le informazioni diffuse dal sito non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore, l’articolo è solo a scopo informativo.