1865I nuovi movimenti di protesta anti-corruzione e soprattutto anti-austerity guidati da Podemos hanno ottenuto risultati ragguardevoli alle elezioni locali e regionali in Spagna, conquistando Barcellona e infrangendo la maggioranza del Partito popolare (Pp) a Madrid.

Una battuta d’arresto storica e catastrofica per i partiti tradizionali.




I nuovi gruppi locali ispirati a Podemos, Barcelona En Comu e Ahora Madrid, sono stati formalmente lanciati solo pochi mesi fa, ma hanno già allentato la morsa dei due grandi partiti – Pp e Psoe – che hanno governato in Spagna per quasi quattro decenni. E Barcellona è stata conquistata.

Nati sulla scia dei movimenti di protesta degli Indignados, che hanno portato in piazza tantissimi persone durante la crisi economica, i nuovi gruppi hanno puntato sulla lotta alla corruzione, all’austerity imposta da Bruxelles e alla disoccupazione la loro campagna elettorale.

E ora… “PODEMOS SCHIANTAR LA UE” !




Fonte: www.pressnewsweb.it