2036RUSSIA – “La sensazione è che i nostri colleghi dei Paesi Nato ci stiano spingendo a una corsa agli armamenti”. Lo ha dichiarato il vice ministro alla Difesa russo, Anatoly Antonov, citato dall’agenzia stampa Ria. Antonov ha preso parte a un evento militare dove era presente anche il presidente Vladimir Putin, che ha annunciato che 40 nuovi missili balistici intercontinentali saranno aggiunti all’arsenale nucleare russo nel 2015. Fonte Reuters

NATO – La Russia “sta sviluppando nuove capacità nucleari”, “usa di più la retorica atomica nel comunicare la strategia di difesa” e le dichiarazioni di Putin “confermano uno schema aggressivo” e sono “un tintinnio di sciabole ingiustificato, destabilizzante e pericoloso”. Così il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg.

Nato, delirio di guerra

In Ungheria rilasciata la prova del coinvolgimento NATO nella guerra in Ucraina



PUTIN – “Se qualcuno mette in pericolo la Russia, essa deve puntare i propri armamenti verso i Paesi da dove proviene questa minaccia”. Lo ha detto Vladimir Putin incontrando il presidente finlandese Sauli Niinisto. “E’ la Nato – ha rimarcato il leader russo, replicando all’accusa rivoltagli da Bruxelles di far ‘tintinnare le sciabole’ – che si sta avvicinando alle nostre frontiere, non il contrario”.

Putin ha poi imputato a Usa e Ue di non far pressione su Kiev per la pacificazione dell’Ucraina.

VIDEO – la gente di Donetsk è esasperata dai quotidiani bombardamenti ucraini, al punto di chiedere a gran voce la ripresa della guerra, per allontanare le artiglierie di Kiev dalle zone abitate. Servizio del giornalista britannico Graham Phillips, GIORNALISTA VERO, non servo della disinformazione USA-UE o diffusore dei comunicati Nato.

Fonte: www.imolaoggi.it

Se non ci trovate nei social, cercateci da qui 😉 e mettetelo nei preferiti del vostro Browser




CONTINUA A LEGGERE >>






_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere