https://www.sapereeundovere.com/
https://www.sapereeundovere.com/Esercitazioni nella regione di Kaliningrad con tutti i tipi di truppe
 
Con la partecipazione di 9.000 soldati, 250 carri armati e veicoli blindati, 100 pezzi di artiglieria e lanciarazzi multipli, 55 navi e 41 aerei, la Russia sta realizzando una manovra senza precedenti nella sua estremità occidentale, la regione di Kaliningrad.

Negli esercizi, che hanno avuto luogo tra il 5 e il 10 dicembre, hanno partecipato tutti i tipi di truppe, come ha riportato martedì il portavoce dello Stato Maggiore delle Forze armate russe, il tenente generale Andrei Kartapólov.




Entrambe le unità equipaggiate con sistemi missili tattici Iskander-M come artiglieria, fanteria meccanizzata, forze aeree e marines hanno mostrato la loro forza e prontezza.

Inoltre hanno partecipato equipaggi di aerei ed elicotteri da combattimento e trasporto, più efficaci della Flotta del Mar Baltico e delle loro navi. Hanno contribuito alle manovre anche specialisti di intelligence, comunicazioni e logistica.

Secondo Kartapólov, l’esercito ha condotto queste manovre tattiche sul terreno e nei poligoni marittimi di tiro reale con armamento standard, in conformità a tutte le restrizioni internazionali che esistono per questo tipo di esercizio. I compiti simulati per i sistemi di aviazione e di difesa aerea sono stati la copertura di obiettivi militari e statali chiave.

La Marina, a sua volta, si è allenata con la missione di proteggere il confine di Stato nelle profondità del Mar Baltico e per proteggere le rotte civili di trasporto. Attualmente, tutte le truppe che hanno partecipato alle esercitazioni sono già tornate ai loro punti di dispiegamento permanenti e alle loro attività di routine, ha sottolineato Kartapólov.




Fonte www.lantidiplomatico.it

Non perdetevi i nuovi aggiornamenti, seguiteci nella App per cellulari 




CONTINUA A LEGGERE >>