I mesi estivi sono quelli che permettono a ognuno di noi di recuperare le energie perse durante l’anno. Le passeggiate sul bagnasciuga, i tuffi in acqua rinnovano le cellule e fanno ritornare in buonumore.

Il corpo ne trae molti benefici. Il massaggio dell’acqua attiva la circolazione, la salsedine libera le vie respiratorie e riduce le forme allergiche.

Avete notato che durante il periodo di mare, non avete nemmeno bisogno delle vostre medicine?

Lo hanno provato. Il mare è una vera e propria cura per ben 16 malattie.

Ne traggono beneficio le vie respiratorie e si alleviano:

– allergie respiratorie

– sinusiti

– asma

– convalescenze da raffreddore, e altre malattie respiratorie

– problemi causati dal fumo

– intossicazioni da agenti chimici

Si riparano i danni delle ossa e si riducono i dolori di:

– lussazioni

– distorsioni

– fratture

– artrosi

– dolori articolari

– osteoporosi

– spondilosi

– malattie reumatiche

– rachitismo

Con il mare si riducono le malattie allergie della pelle:

– psoriasi

– eczemi

– dermatiti

– acne seborroica

Grazie al mare migliorano gli stati anemici, le malattie ginecologiche, l’ipotiroidismo e il linfatismo. Molto importante, il mare aiuta anche a combattere gli stati depressivi.

Si chiama talassoterapia.

 Mediante l’assorbimento delle sostanze contenute nell’acqua marina, il corpo ne trae i benefici.

L’assorbimento degli oligoelementi e dei sali favorisce il ripristino dell’equilibrio organico.

Il corpo diventa, così più forte e resistente alle aggressioni esterne.

Grazie all’acqua del mare:

– Vengono liberate le vie respiratorie. Per questo motivo il medico lo consiglia a chi soffre di forme asmatiche. Per i bambini che hanno le tonsille infiammate e si ammalano spesso. Fa bene fare delle lunghe passeggiate sul bagnasciuga.

L’aria di mare contiene una quantità di sali minerali come il cloruro di sodio e di magnesio, lo iodio. Il calcio, il potassio, il bromo e il silicio.

I polmoni ne beneficiano e migliora la respirazione.

Cosa interessante, migliora il metabolismo e rafforza le difese immunitarie. Attiva la circolazione sanguigna.

– Si riduce la ritenzione idrica. L’acqua di mare contiene una concentrazione di sali minerali. Tramite l’osmosi vengono eliminati i liquidi in eccesso attraverso la pelle e con le urine. Ne beneficiano le gambe che appaiono notevolmente sgonfie.

– Vengono eliminati i chili di troppo. In questo periodo di mare, il corpo appare più asciutto e pur mangiando di più, si perde peso. Questo accade perché il metabolismo funziona alla grande.

– Migliora il sistema circolatorio. Con la pressione dell’acqua sul corpo, la temperatura e il movimento dell’acqua, la circolazione sanguigna ne beneficia.

– Migliora il tono muscolare. Il nuoto è un toccasana per tutto il corpo. Rilassa i muscoli, allontanando lo stress. Scioglie le contratture accumulate. Migliora la mobilità alle articolazioni bloccate da forme di artrosi e artrite.

Fonte: www.attivotv.it

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Le informazioni diffuse dal sito non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore, l’articolo è solo a scopo informativo.