2864
di redazione Nuovo Illuminismo

“Alcuni dei raid aerei compiuti dalla Russia in Siria hanno colpito i combattenti della Free Syrian Army, gruppo addestrato ed equipaggiato dalla Cia”. Lo ha detto il senatore degli Stati Uniti John McCain in un’intervista alla Cnn e di conseguenza la “notizia” (se così vogliamo chiamarla) è stata ripresa dai giornali di tutto il mondo.




L’unica vera notizia non è Putin che ha attaccato (giustamente, e dopo vi spiego il perchè) il gruppo dei “moderati” addestrati ed armati dallaCIA: la vera notizia è che finalmente gli USA, tramite il loro gerarca nazista McCain, hanno ammesso pubblicamente che la CIA stà armando un gruppo che loro definiscono “moderato”, ma che in realtà è un gruppo terrorista che combatte al fianco dell’ISIS. La CIA…

Ma questo lo sapevamo già e anche da molto tempo, anche se molti “nobel per l’intelligenza” ci additavano come complottisti ( “gombloddo!11!!”).

Come prevedibile, quindi, i media occidentali si sono schierati all’unisono contro l’intervento aereo dei russi in Siria, dicendo che i russi non hanno affatto bombardato postazioni dell’ISIS, ma piuttosto quelle dei “ribelli moderati” che combattono Assad. Insomma, avrebbero colpito i “buoni” invece dei cattivi.




E allora vi mostro il moderatissimo “Free Syrian Army”… il video è del 2013 e se siete deboli di stomaco non lo guardate: contiene atti di cannibalismo.

Il video:(ATTENZIONE IMMAGINI FORTI CHE POTREBBERO URTARE LA TUA SENSIBILITÀ.)

Allora ha fatto male Putin a bombardare questi terroristi?

Ah, quasi dimenticavo: sapete chi è il senatore McCain e che rapporti ha con l’ISIS? Leggete questo articolo.

Fonte: www.nuovoilluminismo.com