3623
Migliaia di manifestanti sono scesi in strada nella città meridionale serba di Nis venerdì per denunciare i piani del governo che permetteranno ai soldati della Nato l’immunità e il passaggio sicuro attraverso il territorio serbo.

SOT, il Generale Bratislav Dikic, ex capo della Gendarmeria serba e leader del Movimento Patriottico (serbo) dice: “E ‘umiliante che noi, i cittadini, dobbiamo andare incontro ancora una volta alle le torture delle truppe NATO. E ‘umiliante che ora, in questa situazione, quando le truppe NATO stanno implementando il loro esercito contro la Federazione Russa, dobbiamo scegliere da che parte stare”.




Fonte: www.imolaoggi.it