Seguici su: Pinterest


Svizzera, nel Vallese c’è un piccolo paese Albinen con appena circa 200 abitanti. Il 30 novembre l’assemblea cittadina voterà la proposta per combattere lo spopolamento. Il sindaco: “Ormai siamo con le spalle al muro”. Il comune di Albinen si trova a circa 1300 metri sulle Alpi del Vallese, è un borgo molto isolato  e difficile da raggiungere, proprio per questo rischia lo spopolamento perchè i pochi cittadini, soprattutto i più giovani, tendono a lasciare il paese.



Il comune così ha  deciso, se dovesse essere votato dall’assemblea cittadina, di  offrire  25mila franchi (poco più di 20mila euro) a chi decide di trasferirsi nel paesino e nel caso a trasferirsi è una coppia, l’ offerta salirebbe a 50mila franchi  con un bonus di ulteriori 10mila franchi per ogni bambino.  Si accetteranno solo persone sotto i 45 anni e la residenza nel paese dovrà essere minimo di 10 anni. Inoltre ci saranno anche limitazioni circa il prezzo delle case da comprare che non dovrà essere inferiore ai 200mila franchi.  “Solo negli ultimi tre anni –dichiara il sindaco – tre giovani famiglie con i loro sette figli hanno lasciato Albinen. Oggi abbiamo solo due alunni nella scuola elementare e un solo bambino in età prescolare”.  

Fonte: www.globochannel.com

Seguici su: Pinterest

CONTINUA A LEGGERE >>








_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere