2067“Gli USA hanno un interesse fondamentale: ora controllano tutti gli oceani del mondo. Nessuna potenza si è mai nemmeno avvicinata a farlo”.
George Friedman, consigliere politico del Dipartimento di Stato, fondatore del think tank Stratfor interviene al Chicago Council on Global Affairs.

Ma la parte più interessante dell’intervista (tradotta da Pandora TV) è di sicuro quando Friedman, dopo aver rivelato senza alcuna vergogna come gli Stati Uniti si sono comportati durante guerre come Iraq e Iran e come si stanno comportando con l’Ucraina, pronuncia le parole che seguono:



“Gli imperi che sono controllati in modo diretto, imperi come quello nazista, crollano. Ma il nostro problema non è questo… noi dobbiamo ancora ammettere concretamente che abbiamo un impero”.

Avete capito bene?

Eccovi il video della vergogna, un video che dovrebbe essere portato per direttissima al Tribunale Internazionale di Norimberga.

Fonte: Nuovo Illuminismo

Se non ci trovate nei social, cercateci da qui 😉 e mettetelo nei preferiti del vostro Browser




CONTINUA A LEGGERE >>






_______________________________________________________________________

Iscriviti alla Newsletter di Sapere è un Dovere