1570
1570Il piano industriale di Whirpool, che sta venendo presentato ai sindacati al ministero dello Sviluppo a Roma, prevede la chiusura della Indesit di Caserta dove lavorano circa 800 persone. E’ quanto si apprende da fonti sindacali. E c’e’ sbigottimento allo stabilimento Indesit di Carinaro (Caserta) dopo ”l’annuncio shock” della chiusura della fabbrica ad appena due anni dalla chiusura dell’altro insediamento gemello di Teverola che era costato quasi 200 esuberi.

I circa 800 dipendenti hanno bloccato la produzione dando vita ad uno sciopero immediato. Ovviamente, questo piano di licenziamenti trova grande beneficio dal Jobs Act di Renzi perchè rende nullo qualsiasi ricorso contro la decisione dell’azienda, libera di licenziare senza problemi.




Fonte: www.stopeuro.org